Piano urbano della mobilità sostenibile PUMS

Data di pubblicazione:
11 mar 2021 - 00:00:00

I Piani Urbani della Mobilità Sostenibile (PUMS), introdotti a livello nazionale dal D.Lgs. 257/2016 e disciplinati dai DM 397/2017 e 396/2019, sono strumenti di pianificazione strategica di matrice europea finalizzati ad affrontare - con il coinvolgimento dei soggetti del territorio portatori d'interessi - il tema della mobilità della popolazione e delle imprese in una visione integrata e multisettoriale, mettendo al centro le persone e la sostenibilità del sistema, così da contenere gli impatti sull'ambiente.

Il PUMS, quadro di riferimento strategico di medio-lungo periodo per le politiche di mobilità sostenibile, costituisce lo strumento operativo che individua gli interventi prioritari da mettere in atto per il raggiungimento degli obiettivi strategici condivisi di sostenibilità energetica, ambientale, sociale ed economica attraverso azioni orientate a migliorare l’efficienza, l’efficacia e la sicurezza del sistema della mobilità e a garantire la sua integrazione con l’assetto urbanistico-territoriale e con lo sviluppo socio-economico, anche di scala comunale e regionale.

Il PUMS della Città Metropolitana di Napoli rappresenta una specifica Azione del Piano Strategico “ImmagiNA. Napoli Metropoli 2020-2022”, approvato con delibera di Consiglio Metropolitano n.113 del 14 luglio 2020: Direttrice b “Incremento della qualità della vita tramite la salvaguardia dell’ambiente”, Asse b.1 “Consumo di suolo Zero”, Azione b.1.1 “Pianificare il territorio metropolitano per la salvaguardia e valorizzazione delle risorse”.

L’Azione b.1.1 si intreccia con tutte le altre azioni del Piano Strategico e in particolare con la parte attuativa dello stesso Piano, ovvero con i progetti finanziati nell’ambito del Parco Progetti dei Comuni e ricadenti nel settore “Realizzazione di reti di mobilità sostenibile”. Le azioni che la Città Metropolitana mette in campo nel settore dei trasporti e della mobilità sostenibile concorrono in misura rilevante alla riduzione delle emissioni climalteranti, favorendo la mitigazione degli impatti dovuti ai cambiamenti climatici. Tali azioni si inseriscono pertanto nelle strategie del Piano Strategico, con specifico riferimento all’Azione b.2.1 - Qualità dell'aria, Ossigeno Bene Comune (O.B.C.)

La Città Metropolitana di Napoli ha approvato con deliberazione di Consiglio metropolitano n. 163 del 12 ottobre 2020 il “Documento di indirizzi e orientamento per la predisposizione del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile della Città Metropolitana di Napoli - Napoli Metropolitan SUMP Guidelines” che costituisce riferimento per la redazione del PUMS ed ha inoltre sottoscritto con il Comune di Napoli un Protocollo d’intesa registrato con il n. RCONV 5.14-01-2021.

La redazione del PUMS della Città Metropolitana di Napoli, oggetto della procedura aperta SI 035/2020 in corso di definizione, è stata finanziata dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per un importo di € 1.820.000,00 (Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti n. 171 del 10.5.2019 - Decreto Direttoriale n. 15957 del 9.12.2019 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti).