Le misure per contrastare la corruzione

Data di pubblicazione:
31 dic 2015 - 00:00:00
Ultimo aggiornamento
06/08/2020

COMMMISSIONE VARIANTI

Nell'ambito della misura 3.1. del PTCPT, inerente il controllo successivo di regolarità amministrativa sulle determinazioni dell'Ente, effettuato ai sensi degli articoli da 147 a 147 quinquies del D.lgs. n. 267/2000 e del vigente Regolamento in materia di controlli interni, si è stabilito di effettuare una verifica sulle varianti in corso d'opera, relative agli affidamenti di lavori, beni e servizi, nonché sui lavori di somma urgenza.


A tal fine per l'anno 2017, sulla base delle risultanze del controllo successivo eseguito nell'ultimo semestre dell'anno 2016, si è deciso di sottoporre le varianti in corso d'opera, anche alla luce degli esiti delle verifiche preliminari effettuate dall'Autorità Nazionale Anticorruzione su tale tipologia di atti, ad una Commissione tecnico-amministrativa di controllo trasversale alle Aree, preposta alla valutazione nel merito tecnico delle perizie di variante e dei lavori disomma urgenza.
 

 

RELAZIONE SUGLI ESITI DEL CONTROLLO SUCCESSIVO DI REGOLARITÀ AMMINISTRATIVA

Relazione sugli esiti di controllo successivo di regolarità amministrativa ex art.147 bis, comma 2,Dlgs n. 267/2000. Secondo semestre 2019

Allegato 1) alla Relazione sugli esiti del controllo successivo di regolarità amministrativa. Secondo semestre 2019

Relazione sugli esiti di controllo successivo di regolarità amministrativa ex art.147 bis, comma 2,Dlgs n. 267/2000. Primo semestre 2019

Allegato A) alla Relazione sugli esiti di controllo successivo di regolarità amministrtiva. Primo semestre 2019

Relazione sugli esiti di controllo successivo di regolarità amministrativa ex art.147 bis, comma 2,Dlgs n. 267/2000.  Anno 2018

Relazione sugli esiti di controllo successivo di regolarità amministrativa ex art.147 bis, comma 2,Dlgs n. 267/2000. Secondo semestre 2017

Relazione sugli esiti di controllo successivo di regolarità amministrativa ex art.147 bis, comma 2,Dlgs n. 267/2000. Primo semestre 2017

Relazione sugli esiti del controllo successivo di regolarità amministrativa ex art. 147 bis, comma 2, D.lgs. n. 267/2000. Secondo semestre 2016

Relazione semestrale sugli esiti del controllo successivo di regolarità amministrativa ex art. 147-bis del D.lgs. n. 267/2000 - Annualità 2016 - I° Semestre 2016 - A cura del Segretario Generale Dott.re Antonio Meola

Relazione semestrale sugli esiti del controllo successivo di regolarità amministrativa ex art. 147-bis del D.lgs. n. 267/2000 - Annualità 2015 - II° Semestre 2015 - A cura del Segretario Generale Dott.re Antonio Meola

Relazione semestrale sugli esiti del controllo successivo di regolarità amministrativa ex art. 147-bis del D.lgs. n. 267/2000 - Annualità 2015 - I° Semestre 2015 - A cura del Segretario Generale Dott.re Antonio Meola

Relazione finale sugli esiti del controllo successivo di regolarita' amministrativa ex art. 147-bis del d.lgs. n. 267/2000 - Annualita' 2014 (dal 1°maggio al 31 dicembre

Relazione semestrale sugli esiti del controllo successivo di regolarita' amministrativa ex art. 147-bis del d.lgs. n. 267/2000 - Annualita' 2014 - a cura del Segretario Generale Dott.ssa Rossella Grasso

Relazione sugli esiti del controllo successivo di regolarità amministrativa ex art.147 bis, comma 2, Dlgs n.267/2000 a cura del Segretario Generale - 2014 Dott.ssa Rossella Grasso

 

ORGANISMO DI GARANZIA

Nell'ambito della misura 3.10.è stato istituito un Organismo di Garanzia nominato dal Sindaco metropolitano, cui affidare il compito di supportare sul piano tecnico, in sede di elaborazione e monitoraggio del Piano organizzativo anticorruzione, il Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza e gli organi politici di indirizzo e controllo nella individuazione delle strategie anticorruzione e nella revisione dei Regolamenti dell'Ente, da conformare al dettato della L.n.190/2012, al D.lgs.33/2013 e al D.lgs.39/2013
 

DIRETTIVE DEL SEGRETARIO GENERALE