Il Regolamento Regionale di Attuazione per il Governo del Territorio n. 5 del 4 agosto 2011, all'art. 10 comma 5, prevede che: "Al fine di garantire la funzione di coordinamento dell'attività pianificatoria, l'amministrazione comunale prima dell'approvazione trasmette il PUA all'amministrazione provinciale per eventuali osservazioni da rendere entro trenta giorni dalla trasmissione del piano completo di tutti gli elaborati. Decorso tale termine la Giunta comunale procede all'approvazione del PUA".1