Area Tecnica Edilizia Istituzionale - Mobilità e Viabilita'

Data di pubblicazione:
04 nov 2016 - 00:00:00
ultimo aggiornamento
27/05/2020

AREA TECNICA EDILIZIA ISTITUZIONALE, MOBILITA’ E VIABILITA’ -
Coordinatore: ing. Maria Teresa Anna Celano

Direzione progettazione – progetti speciali - (affidata al Coordinatore)
Dirigente: ing. Maria Teresa Anna Celano

Il Coordinatore supporta il Direttore Generale, ove nominato, o il Segretario Generale nella valutazione di coerenza con il DUP apponendo sulle proposte di deliberazioneb di competenza un visto.
Il Coordinatore dell’Area provvede alla predisposizione e alla sottoscrizione degli schemi del Programma triennale delle opere pubbliche ed agli aggiornamenti degli stessi e di tutte le attività connesse.
Provvede alla pubblicazione delle informazioni sulla programmazione triennale e l’elenco annuale dei lavori pubblici, quale referente dell’Ente per l’accreditamento  presso gli appositi siti internet previsti dalla legge e competenti territorialmente.
E’ referente unico, ai sensi del decreto legislativo 29 dicembre 2011, n. 229 con funzioni di raccordo interno, sia per la produzione delle informazioni che per i rapporti con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato relativamente ai dati da trasmettere alla Banca dati unitaria delle Amministrazioni pubbliche (BDAP ) in materia di stato di attuazione delle opere pubbliche.
Coordina tutte le attività tecniche inerenti la manutenzione ordinaria, ad eccezione di quelle affidate alle partecipate, la manutenzione straordinaria, la riqualificazione ed ampliamento del patrimonio immobiliare dell’Ente, delle scuole di proprietà o in gestione, delle strade e nuove opere attraverso le direzioni tecniche.
Al Coordinatore dell’Area è affidata la competenza (tecnica e amministrativa) della gestione dei progetti speciali.
Attraverso la direzione affidata può intervenire direttamente con specifici progetti di nuove opere e riqualificazioni e per le tematiche tecniche legate alla regolare esecuzione delle opere, in ausilio alle singole direzioni, e per le problematiche tecniche legate agli obiettivi dell’Ente.
Effettua la verifica tecnica di ammissibilità al finanziamento dei progetti di cui agli interventi del Parco progetti dei Comuni, coerenti con il Piano strategico e la verifica tecnico-amministrativa, in sede di avanzamento dei lavori, ai fini del rilascio del nulla-osta propedeutico alle liquidazioni.

Direzione Gestione Tecnica Patrimonio
Dirigente: Arch. Francesco Russo

Manutenzione sia ordinaria che straordinaria, riqualificazione ed ampliamento del patrimonio immobiliare e nuove opere (attività progettuale, stipula contratto, esecuzione lavori, collaudo), supporto tecnico per quanto di competenza nella predisposizione del piano delle opere pubbliche, attività valutative degli immobili del patrimonio. Inoltre, unitamente ai RUP dei singoli interventi è responsabile dell’esecuzione dei lavori pubblici di competenza ( approvazione progetti nelle varie fasi, liquidazione S.a.l., varianti e collaudi ).

Direzione Gestione Tecnica Edilizia Scolastica
Dirigente: arch. Marianna Pedalino

Manutenzione sia ordinaria che straordinaria, riqualificazione ed ampliamento del patrimonio immobiliare scolastico e nuove opere (attività progettuale, stipula contratto, esecuzione lavori, collaudo), supporto tecnico per quanto di competenza nella predisposizione del piano delle opere pubbliche, attività valutative degli immobili del patrimonio scolastico. Inoltre unitamente ai RUP dei singoli interventi è responsabile dell’esecuzione degli interventi (approvazione progetti nelle varie fasi, liquidazione S.a.l., varianti e collaudi ).
La Direzione può segnalare al Dirigente competente eventuali interventi manutentivi di competenza della società partecipata Armena.

Direzione Gestione Tecnica Strade e Viabilità
Dirigente: ing. Giancarlo Sarno

Manutenzione sia ordinaria che straordinaria, riqualificazione ed ampliamento delle strade; e nuove opere (attività progettuale, stipula contratto, esecuzione lavori,collaudo); supporto tecnico per quanto di competenza nella predisposizione del piano delle opere pubbliche. Inoltre, unitamente ai RUP dei singoli interventi è responsabile dell’esecuzione degli interventi ( approvazione progetti nelle varie fasi, liquidazione S.a.l., varianti e collaudi ).
E’ di competenza della Direzione il servizio di tutela e controllo sull’uso delle strade.
La Direzione può segnalare eventuali interventi manutentivi di competenza della società partecipata Armena al Dirigente competente.
E’ assegnata alla struttura, sulla base delle decisioni degli Organi di vertice, la competenza inerente la realizzazione di piste ciclabili sul territorio di competenza dell’Ente.

L’Area si compone di n. 4 strutture organizzative