AREA RISORSE UMANE, INNOVAZIONE E QUALITA' DEI SERVIZI, PARI OPPORTUNITA'

Data di pubblicazione:
04 nov 2016 - 00:00:00
Ultimo aggiornamento
27/05/2020

AREA RISORSE UMANE, INNOVAZIONE E QUALITA’ DEI SERVIZI, PARI OPPORTUNITA’
Coordinatore: dr. Antonio Lamberti

Direzione politiche del personale, pari opportunità, qualità dei servizi (affidata al Coordinatore):
Dirigente: dr. Antonio Lamberti

Il Coordinatore supporta il Direttore Generale, ove nominato, o il Segretario Generale nella valutazione di coerenza con il DUP apponendo sulle proposte di deliberazione di competenza un visto.
Alla Direzione d’Area, affidata al Coordinatore, è attribuita la funzione, sulla base dell’indirizzo degli Organi di vertice, di elaborare la proposta di  revisione/aggiornamento dell’assetto organizzativo dell’Ente e relativi regolamenti riferiti al personale, previo confronto e d’intesa con il Segretario Generale.
Elabora, sulla base degli indirizzi forniti dall’Organo di vertice, le propostec ontrattuali per i contratti decentrati integrativi per il Comparto e per la dirigenza,cura i rapporti con lo OO.SS., promuove l’attività di innovazione tecnologica ed organizzativa.
Nella direzione d’Area sono allocate le risorse economiche destinate alle politiche di sviluppo delle risorse umane e per la produttività e quelle destinate al finanziamento della retribuzione di posizione e di risultato dei dirigenti dell’Ente.
Gestisce, ai sensi della vigente normativa legislativa e contrattuale, le politiche del personale. Provvede alle procedure di reclutamento del personale sia a tempo indeterminato (concorsi, mobilità), che a tempo determinato (comandi).
Supporta l’Organismo Indipendente di Valutazione.
Cura i rapporti con l’Osservatorio Regionale e Nazionale per le attività legate alla ricollocazione del personale delle politiche attive del lavoro.
Monitora il rispetto della legislazione in materia di contenimento della spesa del personale dell’Ente.
Partecipa alla tutela dell’Ente nei procedimenti giudiziari in materia di contenzioso di lavoro. Cura la formazione e l’aggiornamento professionale del personale dipendente e segue gli adempimenti legati ai tirocini formativi di cui sono promotori le Università.
Promuove le pari opportunità assicurando il dovuto supporto alla Consigliera di Parità. Provvede allo sviluppo del Comitato Unico di Garanzia anche a livello metropolitano.
Realizza, d’intesa con il Segretario Generale, le procedure legate agli standard di qualità/controlli interni.
Cura le procedure legate alla autorizzazione degli incarichi conferiti ai dipendenti e ai dirigenti.
Ha la piena competenza della materia disciplinare.
Al Coordinatore dell’Area è affidata la competenza della gestione dei progetti relativi ai servizi affidati in convenzione alle Cooperative socialmente utili di cui al decreto legge 25 marzo 1997 n. 67 convertito nella legge 23 maggio n. 135 e dal Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 23 maggio 2013.

Direzione Trattamento Giuridico, Economico e Previdenziale:
Dirigente: dott.ssa Monda Renata

Gestisce i rapporti di lavoro a livello giuridico (gestione del trattamento giuridico del personale, del sistema di rilevazione delle presenze/assenze con monitoraggio e controllo dello stesso ed erogazione dei buoni pasto ), a livello economico (elabora le competenze stipendiali del personale a tempo indeterminato, flessibile e altre categorie quali forestali ed Lsu ); attende alla gestione contabile della spesa fissa ed accessoria del personale ed al monitoraggio dei risparmi di spesa; provvede agli  adempimenti fiscali, statistici e contributivi ai fini pensionistici e previdenziali (provvede alla gestione delle procedure relative ai trattamenti pensionistici e previdenziali del personale).
Svolge compiti ispettivi nei confronti del personale dipendente.
Cura la gestione stralcio dei procedimenti legati alle funzioni trasferite alla Regione in materia di agricoltura, caccia e pesca, sport e tempo libero, politiche sociali, cultura, istruzione e politiche giovanili, nonché la gestione degli LSU.
Cura la gestione dei procedimenti stralcio in materia di immigrazione.

Direzione Sistemi Informativi Integrati
Dirigente: ing Cortese Vincenzo

Programma, sviluppa e gestisce il sistema informativo dell’Ente. Gestisce i servizi informatici di rete, provvede all’approvvigionamento di strutture informatiche e supporta l’Area Risorse Umane nella promozione dell’innovazione tecnologica.

Cura la gestione e l’ammodernamento dei sistemi informativi e la gestione della telefonia fissa e mobile per tutto l’Ente.
Promuove e coordina, in stretto collegamento con la struttura di coordinamento dell’Area, iniziative miranti alla realizzazione di sistemi di informatizzazione e di digitalizzazione in ambito metropolitano.
In collaborazione e sotto l’egida del Segretario Generale e la Direzione Supporto Organi istituzionali realizza la implementazione del processo di digitalizzazione dei flussi documentali dell’Ente.
Collabora con la Direzione Gare e contratti dell’Ente, espropri, stazione unica appaltante per gli aspetti informatici di competenza della medesima.
Il Dirigente della Direzione svolge le funzioni di responsabile della continuità operativa dell’Ente, ai sensi dell’art. 50 del d.lgs.n. 82/20005.
Il Dirigente della Direzione svolge le funzioni di responsabile della conservazione dei documenti informatici, ai sensi dell’art. 44, comma 1 bis, del d.lgs.n. 82/2005 (codice dell’amministrazione digitale. Supporta tutte le strutture dell’Ente nello sviluppo di soluzioni volte al miglioramento dell’efficienza dei servizi erogati.

L’Area si compone di n. 3 strutture organizzative