Città metropolitana di Napoli

Agenzia Stampa Città Metropolitana di Napoli

Direttore: Domenico Pennone
Registrazione Tribunale n.2870 del 2.8.1979
In redazione: Giuseppe Schiano
Direzione e Redazione: piazza Matteotti, 1
Telefono: 0815523823
stampa@cittametropolitana.na.it

Il Sindaco metropolitano, Luigi de Magistris ha approvato due delibere di variazione di bilancio che permetteranno di finanziare due importanti interventi nel campo della difesa dell’ambiente

Il sindaco metropolitano. Luigi de Magistris ha approvato oggi una delibera con cui si propone al Consiglio Metropolitano, una variazione di bilancio che permetterà di finanziare per ulteriori 600.000 euro nell’anno 2019 l’Associazione Teatro Stabile della Città di Napoli - Teatro Mercadante.

La riunione dei capigruppo del Consiglio Metropolitano di Napoli tenutasi oggi  ha deciso, dopo un’approfondita discussione, di sotto porre alla prossimo riunione del Consiglio Metropolitano una delibera di Consiglio con cui si intende procedere alla definizione di una soluzione transattiva tra la Città Metropolitana di Napoli e la società partecipata, a totale capitale pubblico, CTP S.p.A. Si tratta dei contenziosi, tuttora in corso, in materia di servizi minimi di trasporto pubblico locare. In particolare si potrà così avviare a soluzione la controversia riguardante la revisione, sulla base degli indici ISTAT, dei corrispettivi per la fornitura del servizio da parte della CTP.

Sono stati affidati oggi, con la firma del contratto, i lavori per migliorare la sicurezza nelle intersezioni delle strade gestite dalla Città Metropolitana di Napoli.

 

Si tratta di interventi che riguardano 12 intersezioni interessando complessivamente 14 Comuni. Si tratta di San Vitaliano, Nola, Saviano, Mariglianella, Marigliano, Ercolano, Viallaricca, Qualiano, Torre Annunziata, Castello di Cisterna, Pomigliano d’Arco, Casoria, Volla e Marigliano.

Il sindaco metropolitano, Luigi de Magistris ha approvato oggi una variazione di bilancio che permetterà assieme ai Comuni dell’Area Metropolitana di Napoli una più capillare attività di prevenzione della morte per arresto cardiaco attraverso l’acquisto e la diffusione di defibrillatori.

A questo proposito nei mesi scorsi si è provveduto a sollecitare i Comuni circa la disponibilità a partecipare a questo progetto di tutela della salute dei cittadini.

La proposta è stata accolta con favore da 76 Comuni su 92.

La Città Metropolitana di Napoli, in relazione alle strategie ed indirizzi politici e programmatici trasposti anche nel redigendo Piano Strategico – di cui risultano definiti Direttrici, Assi e Azioni nella deliberazione del Consiglio Metropolitano n. 175/2019 – ha avviato, con propria deliberazione sindacale la definizione del Piano Territoriale Metropolitano (PTM) quale nuovo strumento di pianificazione di area vasta, introdotto nella normativa di governo del territorio con L.R. n. 26/2018.

Il sindaco metropolitano, Luigi de Magistris ha approvato oggi il progetto esecutivo relativo ai lavori di adeguamento impiantistico, eliminazione delle barriere architettoniche ed efficientamento energetico dell’I..S. “A.Gentileschi” di via Nuova Agnano, Napoli.

Il sindaco metropolitano, Luigi de Magistris ha approvato oggi il progetto definitivo/esecutivo relativo ai lavori di allargamento dei tornanti e di riqualificazione del piano viario e delle relative pertinenze della S.P. 89 Visciano – Schiava.

“Si tratta- ha affermato de Magistris - di un nuovo importante intervento che impegna grandi risorse finanziarie e che, assieme agli altri lavori sulle strade previsti dal piano strategico metropolitano, consentirà tra qualche anno, di avere una rete stradale dell’Area Metropolitana più sicura e migliore”

Il sindaco metropolitano, Luigi de Magistris ha invitato tutti i sindaci dell’Area Metropolitana di Napoli a sostenere la manifestazione indetta dai sindacati per giovedì 31 ottobre a sostegno della lotta dei lavoratori della  Whirpool di Napoli contro la chiusura dello stabilimento di via Argine.

Sono stati affidati oggi, con la firma del contratto, i lavori di riqualificazione e messa in sicurezza dl Liceo classico statale “Antonio Genovesi” di Piazza del Gesù a Napoli.

 

“Sono particolarmente felice che si avviino questi lavori – ha dichiarato il sindaco metropolitano Luigi de Magistris – perché si tratta di uno degli edifici scolastici più prestigiosi della città , sia per la sua ubicazione, nel cuore del pulsante centro storico, sia per il suo valore storico e architettonico”.

45 MILIONI DI EURO SI AGGIUNGERANNO AI FONDI GIA’ PREVISTI PER GLI EDIFICI SCOLASTICI DI COMPETENZA DELLA CITTA’ METROPOLITANA

ULTERIORI 17 MILIONI FINANZIERANNO INVECE I LAVORI PER LE SCUOLE DI COMPETENZA DEI COMUNI

Il sindaco metropolitano, Luigi de Magistris ha designato oggi, quale componente del Comitato di Gestione dell’Autorità di sistema portuale del Mar Tirreno centrale il dott. Massimo Clemente.


MARTEDÌ 15 IL SINDACO DE MAGISTRIS PRESENTA IL PIANO STRATEGICO PER LA SCUOLA.
Investimenti per quasi 60 milioni di Euro. 20 saranno gestiti  direttamente dai comuni. 

Operazione di controllo straordinario del territorio nei comuni di Marigliano, Somma Vesuviana, Brusciano e Casalnuovo, disposta dall’Incaricato per il contrasto al fenomeno dei roghi nella regione Campania, Gerlando Iorio. In campo 14 equipaggi, per un totale di circa 38 unità, con il supporto degli ispettori dell’ARPAC. Scoperta una discarica di circa 800 mq, un’autentica bomba ecologica in un sotterraneo del centralissimo Corso Umberto I a Casalnuovo, colma di pneumatici fuori uso, cerchi, scarti di lavorazioni edilizie, veicoli abbandonati e altre tipologie di rifiuti. 
In totale, 11 le attività controllate, sette quelle sequestrate, otto persone denunciate, 35 persone identificate, 22 veicoli sottoposti a vincolo e oltre 45mila euro di sanzioni elevate. Gestione e smaltimento illecito dei rifiuti, esercizio abusivo della professione, emissioni in atmosfera e immissioni in fogna non autorizzate, inquinamento ambientale i reati contestati.

NAPOLI, 10 OTTOBRE - I sapori sposano la musica nei comuni alle pendici del Vesuvio: al via la seconda edizione di “Vesevus de gustibus – le arti, i sapori, le tradizioni”, l’iniziativa promossa dalla Città Metropolitana di Napoli con il Parco Nazionale del Vesuvio, il Dipartimento di Agraria dell’Università Federico II di Napoli, i comuni del Parco Nazionale del Vesuvio, la Fondazione Cives che gestisce il Museo archeologico virtuale e gli istituti alberghieri dell’area vesuviana.