Città metropolitana di Napoli

Agenzia Stampa Città Metropolitana di Napoli

Direttore: Domenico Pennone
Registrazione Tribunale n.2870 del 2.8.1979
In redazione: Giuseppe Schiano
Direzione e Redazione: piazza Matteotti, 1
Telefono: 0815523823
stampa@cittametropolitana.na.it

Sono stati affidati ieri alla ditta vincitrice, l'esecuzione delle opere previste da un nuovo “Accordo Quadro” e relative ad alcune strade dell'area metropolitana di Napoli.

Le  strade  oggetto  di questo progetto  costituiscono  la  rete  secondaria  dei  collegamenti  da  e  per  i  centri  abitati  con  gli assi  stradali  di  grande  comunicazione  –  autostrade  ed  extraurbane  principali  e  secondarie,  oltre  a garantire  i  collegamenti  locali.

Sottoscritti stamani gli accordi per gli interventi di miglioramento delle condizioni di sicurezza di due gruppi di arterie stradali in proprietà ed in gestione della Città Metropolitana di Napoli, ciascuno del valore di un milione e 250mila euro, aventi ad oggetto in particolare la riqualificazione delle barriere stradali e la sistemazione delle intersezioni e dei manufatti afferenti. Attenzione anche ai ponti. Interessate la Circumvallazione esterna di Napoli e la Perimetrale di Melito, l’area vesuviana costiera e il Nolano.

 

Le prime 6000 mascherine arrivate da Chengdu, Cina, erano state distribuite in piena emergenza, 1500 ai dipendenti della Citta Metropolitana in sevizio, 1500 ai lavoratori dell’azienda di trasporti CTP, 1000 alla società di servizi Armena, 2000 all’azienda SapNa.
Altre 1.000 mascherine sono state poi consegnate ieri all'Ospedale Civile di Nola, in questo caso le mascherine andranno a medici, infermieri e a tutto il personale sanitario del presidio ospedaliero.

L’Assemblea di Santa Maria la Nova ha approvato il Bilancio di previsione e altri importanti atti di programmazione e pianificazione, tra cui il DUP 2020-2022, i Piani delle alienazioni e delle valorizzazioni immobiliari e il Programma Triennale delle Opere Pubbliche. Centotrentaquattro milioni per le scuole, 154 per trasporti e strade, 23 per l’ambiente: queste le principali previsioni. De Magistris: “Questo atto costituisce un segnale di grande efficienza della Città Metropolitana”.



Il Vice Sindaco della Città Metropolitana di Napoli, Francesco Iovino, ha consegnato questo pomeriggio 1.000 mascherine all'Ospedale Civile di Nola nelle mani di Guido Lombardi, medico chirurgo del nosocomio nolano, accompagnato dal collega Antonio Agostino Ambrosio, ex primario a Nola e ora docente all'Universitá Tor Vergata di Roma.

L’Assemblea è stata convocata per le ore 14 nell’aula consiliare di Santa Maria la Nova. All’ordine del giorno, in particolare, l’approvazione dello schema del Bilancio di previsione 2020-2022 e dei relativi allegati, del Piano delle alienazioni e di quello delle valorizzazioni immobiliari, del Programma triennale dei Lavori Pubblici 2020-2022 e dell’elenco annuale, del Programma biennale degli acquisti dei beni e dei servizi e dell’Inventario dei beni mobili e immobili di proprietà della Città Metropolitana di Napoli annualità 2019. La seduta si terrà in presenza ma non sarà aperta al pubblico. La pubblicità dei lavori sarà garantita mediante collegamento in diretta streaming su www.metronapoli.it e sul profilo Facebook ufficiale dell’Ente.

Sono stati firmati i contratti con cui sono stati affidati alle ditte vincitrici delle gare, i lavori previsti dagli "Accordi Quadro" per la manutenzione degli edifici scolastici di competenza (in proprietà o in uso gratuito) della Città Metropolitana di Napoli per 3 dei 5 ambiti territoriali (2,4 e5).
Gli ulteriori 2 saranno firmati nei prossimi giorni.

In forza del protocollo di ordine pubblico coordinato da Prefetto e Questore per il controllo del rispetto delle misure di contenimento del contagio da coronavirus, gli agenti della Polizia Metropolitana di Napoli hanno effettuato, nell’ultima settimana, 1.131 controlli a persone fisiche e 73 ad attività commerciali. Pattugliate l’area nord, l’agro acerrano-nolano, il Vesuviano e la penisola sorrentina. A Grumo Nevano e a Saviano denunciati due soggetti per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. 

Sono stati affidati ieri alle ditte vincitrici, l'esecuzione delle opere previste in tre “Accordi Quadro” relative alle strade dell'area metropolitana di Napoli.

Lo strumento dell'Accordo Quadro permette interventi immediati in caso di necessità garantendo una costante manutenzione delle strade.

Partiranno da lunedì 11 maggio 40 interventi in altrettanti istituti scolastici superiori di Napoli e dell’area metropolitana per un ammontare di un milione e 39mila euro. Si tratta di opere per la realizzazione di laboratori, di impermeabilizzazione e di risanamento dei solai, di tinteggiatura e verniciatura, di recupero di parti ammalorate, di realizzazione di impianti di illuminazione interna e esterna, sostituzione di infissi, realizzazione di palestre e campi sportivi, ampliamenti del numero delle aule. A breve lavori in altre scuole.

Il Sindaco de Magistris e il Vice Sindaco Iovino hanno consegnato questa mattina 1.000 mascherine alla Caritas e 500 all’Associazione Giovani Farmacisti della Città Metropolitana di Napoli. Don Paolino Franzese: “Una donazione intelligente, c’è gente allo stremo che non può comprare i beni di prima necessità, figuriamoci le mascherine. Saremo felici di consegnargliele”. Russo: “Noi giovani farmacisti in prima linea, in altre regioni pagata con la vita la generosità della categoria. Felici di essere stati considerati”. Le mascherine erano state donate alla Città Metropolitana dalla comunità di Chengdu, Cina. 

Anche in questo periodo di lockdown e di chiusura, dal punto di vista fisico, delle scuole, continuano i progetti messi in campo dalla Città Metropolitana con le scuole del territorio sui temi della conoscenza dell’Ente, della formazione e dell’alternanza scuola-lavoro con particolare riferimento al settore giornalistico. Sorprendente il risultato di un’indagine somministrata a valle degli incontri: il 95,8% ha compreso ruoli e funzioni dell’Ente o ha capito cosa fa ma vorrebbe approfondirne i compiti. La soddisfazione del Sindaco Metropolitano, Luigi de Magistris, e del Consigliere Delegato Domenico Marrazzo.

Personale di Armena Sviluppo, società partecipata della Città Metropolitana di Napoli, ha consegnato questa mattina i tablet dell’I.S.I.S. “Alfonso Casanova” e una parte dei 60 tablet messi a disposizione dall’I.T.I. “Leonardo da Vinci” di Napoli direttamente a casa degli studenti. Gli interventi rientrano nell’ambito del nuovo servizio offerto gratuitamente dalla Città Metropolitana agli istituti scolastici per la consegna di tablet, notebook e altri dispositivi per la didattica a distanza direttamente al domicilio degli alunni, in maniera da evitare assembramenti e contatti presso le segreterie. Il Preside del ‘da Vinci’: “La didattica a distanza funziona e consente addirittura il recupero della dispersione scolastica”.

Nel corso della seduta di Giunta tenutasi questa mattina in video conferenza, il Sindaco de Magistris ha approvato una delibera avente ad oggetto “Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19: Pagamento stati avanzamento lavori, servizi e forniture per prestazioni eseguite. Atto di indirizzo” con la quale fornisce indicazioni per la liquidazione agli aggiudicatari degli appalti della Città Metropolitana delle somme già maturate, anche in deroga alle prescrizioni contrattuali.

Consegnati questa mattina dal personale della società partecipata della Città Metropolitana pacchi alimentari contenenti pasta, pelati, olio e scatolame preparati dalla Caritas locale per conto del Comune di Mugnano a favore delle famiglie che stanno soffrendo maggiormente questo periodo di emergenza. L’iniziativa rientra nell’ambito del nuovo servizio di consegna che l’Ente di Piazza Matteotti sta mettendo gratuitamente a disposizione dei Comuni e delle scuole per la consegna a domicilio di generi alimentari, mascherine e altri dpi, tablet e notebook agli indigenti.