Contenuto Web

Agenzia N:010/2019 del: 24/01/2019 ore: 17:28:00

Titolo:Ampliamento dell’IISS “Siani” di Casalnuovo, da de Magistris via libera al progetto di fattibilità
Autore:
SALVATORE DEL GIUDICE
Il Sindaco della Città Metropolitana di Napoli, Luigi de Magistris, ha approvato questa mattina, con propria deliberazione, il progetto di fattibilità tecnica ed economica per l’ampliamento dell’Istituto di istruzione secondaria superiore “Giancarlo Siani” di via Gaudiosi a Casalnuovo, che prevede un finanziamento di 2 milioni e 900mila euro. 
L’intervento nasce dalla verifica del fatto che l’Istituto, realizzato dall’Ente di piazza Matteotti nel 2005, in seguito all’aumento della popolazione del comune a nord di Napoli e di quelli limitrofi, non riesce più a soddisfare le mutate esigenze della platea scolastica. 
Per questo motivo la Città Metropolitana ha deciso di procedere all’ampliamento del plesso, con la costruzione di un nuovo edificio da affiancare ai tre esistenti, per la realizzazione di ulteriori 12 aule e dei servizi annessi.
La nuova struttura avrà una superficie coperta di circa 900 mq, e sorgerà nella parte retrostante il corpo principale e a fianco del corpo palestra, su un’area ora utilizzata per attrezzature sportive all’aperto che verranno trasferite in un’altra area immediatamente adiacente.
L’Istituto consta attualmente di tre edifici: un edificio principale, di circa 2.200 mq, in cui sono allocate la maggior parte delle aule didattiche e dei laboratori; un secondo, di circa 400 mq, che ospita l’auditorium, ed un terzo, di circa 900 mq, in cui è ubicata la moderna palestra corredata di apposite gradinate per il pubblico.
“Con questo atto – ha affermato il Sindaco Metropolitano – diamo seguito ad una mozione approvata dal Consiglio Metropolitano che disponeva l’ampliamento della scuola di Casalnuovo, e continuiamo nel nostro incessante lavoro di ammodernamento degli istituti superiori con la messa in campo del più grande finanziamento sulla scuola dai tempi del terremoto. Lo stiamo facendo assumendocene la responsabilità, interpretando le leggi in maniera costituzionalmente orientata, perché riteniamo che il diritto allo studio dei nostri ragazzi debba essere tutelato al di là di ogni vincolo finanziario che il Governo possa apporre”.
“Quello varato oggi dal Sindaco de Magistris – ha aggiunto il Consigliere Metropolitano Delegato alla Scuola, Domenico Marrazzo – è un provvedimento importante, perché dimostra che la Città Metropolitana sta ponendosi come obiettivo strategico prioritario l’aumento della qualità della formazione dei nostri giovani, sia in città che nell’area metropolitana, affinché possano affrontare le sfide con il mondo del lavoro che li attendono nella maniera migliore”.