Agenzia Stampa Città Metropolitana di Napoli

Direttore: Domenico Pennone
Registrazione Tribunale n.2870 del 2.8.1979
In redazione: Giuseppe Schiano
Direzione e Redazione: piazza Matteotti, 1
Telefono: 0815523823
stampa@cittametropolitana.na.it

Agenzia N:030/2021 del: 08/03/2021 ore: 17:37:00

8 Marzo, “Le conquiste e i diritti delle donne hanno bisogno di cura”: esposto lo striscione sulla facciata della sede della Città Metropolitana

Autore:
SALVATORE DEL GIUDICE
“Le conquiste e i diritti delle donne hanno bisogno di cura”: è questa la scritta che campeggia sullo striscione che è stato esposto questo pomeriggio sulla facciata di Palazzo Matteotti, sede della Città Metropolitana di Napoli, cerimonia che ha fatto partire il programma di iniziative messe in campo dall’Ente Metropolitano per celebrare la Giornata Internazionale della Donna, dal titolo “8 Marzo tutto l’anno”.
A presidiare la funzione la Consigliera Metropolitana Delegata alle Pari Opportunità, Valentina Rescigno, la Consigliera di Parità della Città Metropolitana, Isabella Bonfiglio, ed Enrico Panini, Capo della Segreteria politica che ha ringraziato gli intervenuti in rappresentanza del Sindaco Metropolitano, Luigi de Magistris.
“Il messaggio che si intende lanciare – ha affermato la Consigliera Rescigno nel suo intervento - è quello che le conquiste e i diritti delle donne non si devono dare per acquisite, ma hanno bisogno di cura, una cura costante, tale da non smorzare, bensì rafforzare, l’affermazione sociale ed economica delle donne. Con l’installazione di questo striscione la Città Metropolitana intende ricordarlo sempre, a tutti, affinché non si abbassi mai la guardia”.
Il programma di iniziative messe in campo da Palazzo Matteotti prevede una serie di incontri con le ragazze e i ragazzi delle scuole superiori dell’area metropolitana ai quali parteciperanno donne che si sono distinte nei vari campi, professionale, sportivo, scientifico, medico, giuridico, imprenditoriale, dello spettacolo, per offrire modelli femminili positivi alle giovani generazioni.
Saranno coinvolte, ad esempio, le ragazze del Calcio Napoli, donne magistrato, professioniste, imprenditrici, donne che con coraggio si sono affermate nella società che incontreranno, naturalmente in DAD, le ragazze e i ragazzi delle scuole per testimoniare che è possibile, per le donne, oggi, farsi strada.
Una serie di giornate formative sono già state programmate, ma tutti gli Istituti superiori potranno aderire al progetto attraverso la compilazione e l’invio di un modulo di richiesta scaricabile dal sito istituzionale all’indirizzo www.citta.metropolitana.na.it.
“È dalle giovani generazioni – ha sottolineato la Consigliera Bonfiglio - che bisogna partire per formare una società migliore. Occorre diffondere la cultura di genere nelle scuole e sensibilizzare sulla problematica della violenza sulle donne, ancora troppo presente nei nostri territori e in tutto il Paese. Partire dagli studenti, che saranno le donne e gli uomini del domani, rappresenta per noi una priorità”.
Il Sindaco de Magistris ha fatto pervenire un messaggio per testimoniare l’impegno e la sensibilità della Città Metropolitana sulla tematica delle Pari Opportunità e per rimarcare il pieno supporto di tutta l’amministrazione al programma: “Sosteniamo con grande convinzione l’iniziativa messa in campo dalle nostre Consigliere. La Città Metropolitana in questi anni è stata sempre in prima linea per la diffusione della cultura di genere e per l’affermazione dei diritti delle donne nella società. In questo periodo di pandemia, in particolare, le donne stanno pagando il prezzo più alto, sul lavoro e in famiglia, dove si registra un aumento delle violenze e dei femminicidi devastante. Portare queste donne forti, coraggiose e indipendenti nelle scuole costituirà un validissimo esempio cui ispirarsi, e noi sappiamo bene che gli esempi valgono più di mille parole”. 
  • Condividi