Città metropolitana di Napoli

Agenzia N:116/2019 del: 30/10/2019 ore: 14:07:00

Titolo:STRADE: IL SINDACO METROPOLITANO DE MAGISTRIS APPROVA IL PROGETTO DEFINITIVO PER I LAVORI DI ALLARGAMENTO DEI TORNANTI E RIQUALIFICAZIONE DELLA S.P. 89 VISCIANO – SCHIAVA
Autore:
GIUSEPPE SCHIANO

Il sindaco metropolitano, Luigi de Magistris ha approvato oggi il progetto definitivo/esecutivo relativo ai lavori di allargamento dei tornanti e di riqualificazione del piano viario e delle relative pertinenze della S.P. 89 Visciano – Schiava.

“Si tratta- ha affermato de Magistris - di un nuovo importante intervento che impegna grandi risorse finanziarie e che, assieme agli altri lavori sulle strade previsti dal piano strategico metropolitano, consentirà tra qualche anno, di avere una rete stradale dell’Area Metropolitana più sicura e migliore”

Tali interventi possono così sintetizzarsi:

A) Ripristino del piano viabile : consistente nell’ampliamento di n.5 tornanti e la risistemazione plano altimetrica della sede stradale di n.3 tornanti; rimozione della pavimentazione in bitume esistente mediante fresatura o scarificazione con l’impiego di appositi macchinari nonché la eventuale bonifica della fondazione stradale; riconsolidamento e riconfigurazione della struttura stradale mediante impiego di conglomerato bituminoso ( strato di base ove necessario e binder con successivo manto di usura)

B) Sistemazione delle intersezioni con le strade comunali.

C) Ripristino e costruzioni di muretti o parapetti di protezione con relativi rivestimenti in pietra calcare, nonché tratti di gabbioni e muri di contenimento della sede stradale

D) Sistemazione e realizzazioni di opere di regimentazione idraulica .

E) Barriere stradali

F) Segnaletica orizzontale e verticale

G) Impianti fotovoltaici per la  pubblica illuminazione

La spesa prevista è di euro 1.224.824,84.

“L’allargamento dei tornanti – ha affermato il consigliere delegato alle strade, Raffaele Cacciapuoti - è di fondamentale importanza per la sicurezza e per il traffico veicolare, soprattutto per i bus turistici durante i festeggiamenti religiosi della Madonna del Carpinello e per le nunerose celebrazioni in ricordo di padre Arturo D’Onofrio”.

“Proprio in queste occasioni, data la grande affluenza di fedeli, si creavamo ingorghi e file per tutto il tratto dei tornanti. Grazie a questo allargamento, il percorso dei veicoli sarà più fluido e si alleggerirà il traffico soprattutto quando il flusso turistico ricettivo a Visciano è più imponente”.

“Un ringraziamento per l’ottimo lavoro – ha concluso il consigliere -  va alla Direzione Tecnica Strade e Viabilità nonché all'Amministrazione comunale che non ha mai fatto mancare il proprio supporto”.