Città metropolitana di Napoli

Agenzia N:060/2019 del: 17/05/2019 ore: 17:20:00

Titolo:Nuovo edificio scolastico di Giugliano, via ai lavori di ampliamento
Autore:
SALVATORE DEL GIUDICE
Prendono il via i lavori per il completamento del nuovo edificio scolastico che la Città Metropolitana ha realizzato a Varcaturo, nel comune di Giugliano in Campania.
È stato sottoscritto questa mattina, infatti, nella sede di piazza Matteotti a Napoli, il contratto per l’affidamento degli interventi che prevedono la realizzazione di un campetto regolamentare esterno per la pallavolo e la pallacanestro che si aggiunge alla palestra, di un percorso coperto di collegamento tra il corpo aule e il corpo palestra e di un sistema di infissi frangisole sulle facciate maggiormente esposte all’insolazione.
L’edificio, che l’Ente guidato dal Sindaco Luigi de Magistris sta realizzando nella parte della città che si affaccia verso il mare - distante dal centro e priva, finora, di strutture e servizi indispensabili - è costituito, attualmente, da 26 aule didattiche, 5 aule speciali per laboratori, una palestra di circa 680 mq con annessi spogliatoi e docce, per una popolazione scolastica di circa 650 alunni. 
“Se oggi partono i lavori di ampliamento – ha affermato il Sindaco de Magistris – è grazie alla premialità che siamo riusciti a conquistare dal Ministero dell’Economia e delle Finanze in virtù di una corretta gestione del bilancio della Città Metropolitana. Abbiamo deciso di destinare le risorse aggiuntive a questa scuola non solo per una migliore fruizione sotto il profilo del comfort e della vivibilità degli spazi, ma anche per completarne l’offerta. In questo modo consentiamo all’Istituto di offrire, accogliendo e educando i ragazzi, un servizio sociale di notevole importanza con una ricaduta positiva sul territorio, con un coinvolgimento concreto degli studenti in progetti volti anche a contrastare l’evasione scolastica, formandoli dal punto di vista umano e culturale con lo sguardo rivolto al mondo del lavoro”.  
“Si è scelto di costruire l’immobile lungo la fascia costiera del comune di Giugliano, più nota come Litorale Domitio – ha aggiunto il Consigliere Metropolitano Delegato alla Scuola, Domenico Marrazzo - anche perché questa si presenta in una posizione strategica rispetto alle principali vie di comunicazione ed all’asse viario della tangenziale, oltre che per la necessità di garantire una continuità logistica con le scuole dell’infanzia e medie inferiori che gravitano sul territorio e con cui la nuova sede può agevolmente interfacciarsi”.
I lavori sono stati affidati per un importo complessivo di circa 140mila euro e dovranno terminare entro 180 giorni.