Città metropolitana di Napoli

Agenzia N:068/2019 del: 03/06/2019 ore: 00:34:00

Titolo:FIRMATO PROTOCOLLO D’INTESA PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO “ITINERARI D'ARTE NELL'AREA DEL MIGLIO D'ORO: I LICEI MUSICALI E COREUTICI TRA STORIA IDENTITÀ E TERRITORI”
Autore:
GIUSEPPE SCHIANO

E’ stato firmato questa mattina, presso la Città Metropolitana di Napoli, il protocollo d’intesa per la realizzazione del progetto “Itinerari d'arte nell'area del Miglio d'Oro: i Licei Musicali e coreutici tra storia identità e territori”.

Il progetto, ideato dal Consigliere delegato, Michele Maddaloni, tende a valorizzare il patrimonio archeologico, storico ed artistico dell'area metropolitana attraverso l'arte della musica rendendolo maggiormente fruibile in atmosfere coinvolgenti e suggestive.

Allo stesso tempo favorisce la promozione e la diffusione delle eccellenze del territorio, materiali ed immateriali (luoghi d'arte e musica), con strumenti innovativi capaci di coinvolgere una vasta platea.

Vuole promuovere la creatività e la cultura musicale tra i giovani sostenendone i talenti.

Inoltre contribuisce ad accrescere la visibilità dei luoghi metropolitani attraverso le attività di scambio culturale con i licei provenienti da altre regioni.

In questo modo verrà potenziata l’offerta culturale e turistica favorendo lo sviluppo economico e sociale sul territorio.

Infine risulterà arricchito il percorso formativo degli studenti con esperienze di grande rilevanza esterna.

Impegnati per la realizzazione del progetto, oltre alla Città Metropolitana, promotrice dell’iniziativa, vi sono alcune tra le più importanti istituzioni culturali del territorio:: la Fondazione Teatro di San Carlo, la Fondazione Teatro Trianon Viviani, la Fondazione CIVES, gestore del Museo Archeologico Virtuale (MAV) di Ercolano, il Parco Archeologico di Ercolano, il Dipartimento di Agraria dell'Università degli Studi di Napoli "Federico II" con sede nella Reggia di Portici, il Conservatorio di Musica San Pietro a Majella e i Licei Musicali e Coreutici dell’area metropolitana di Napoli.

Il sindaco metropolitano, Luigi de Magistris dopo la firma del protocollo ha affermato: “abbiamo voluto fortemente, come città metropolitana, questa iniziativa che permetterà di realizzare nell’ambito del “Miglio d’Oro”  eventi culturali che vedranno protagonisti i giovani degli istituti musicali assieme ad importanti Istituzioni culturali”.

“Ancora una volta la Città Metropolitana di Napoli – ha concluso de Magistris - è in prima linea per sostenere cultura, sviluppo e rilancio dei territori”.