Città metropolitana di Napoli

Agenzia N:057/2020 del: 24/04/2020 ore: 00:48:00

Titolo:Coronavirus; Città Metropolitana, l’Armena consegna pacchi alimentari a casa delle famiglie disagiate di Mugnano
Autore:
SALVATORE DEL GIUDICE
La Città Metropolitana di Napoli ha effettuato quest’oggi, attraverso il personale della sua società partecipata Armena Sviluppo S.p.A., la consegna di pacchi di generi alimentari alle famiglie disagiate del comune di Mugnano di Napoli.
Pasta, pelati, olio, scatolame nei pacchi preparati dalla Caritas locale per conto del Comune di Mugnano sono stati quindi recapitati ai nuclei familiari che stanno soffrendo più di altri questo periodo di emergenza coronavirus.
La consegna di generi alimentari, di mascherine e di altri dispositivi di protezione individuali direttamente al domicilio dei destinatari, così come di tablet e notebook per la didattica a distanza agli studenti che ne sono sprovvisti, costituisce il core del nuovo servizio offerto gratuitamente dalla Città Metropolitana di Napoli ai Comuni e alle scuole attraverso la sua società in house, per far sì che queste operazioni possano svolgersi in condizioni di massima sicurezza.
Le amministrazioni comunali e le scuole si occupano dell’approvvigionamento del materiale. Una volta acquisitane la disponibilità, chiedono alla Città Metropolitana di provvedere alla consegna. Tutti i Comuni dell’area metropolitana possono farne richiesta, scrivendo all’indirizzo pec: cittametropolitana.na@pec.it.
Le consegne a Mugnano proseguiranno nella giornata di lunedì 27. Hanno inoltrato analoga istanza, finora, i Comuni di Quarto, Qualiano e Casalnuovo.
Soddisfazione per l’avvio del servizio è stata espressa dal Sindaco Metropolitano, Luigi de Magistris, dal Consigliere Metropolitano Delegato alla Scuola, Domenico Marrazzo, e dall’Amministratore Unico di Armena Sviluppo, Roberta Cibelli.