Città metropolitana di Napoli

Accordo quadro per un valore di 1.200.00 euro

Accordo quadro per un valore di 1.200.00 euro

Data Evento : 28/11/2019

SCUOLE: FIRMATO ACCORDO QUADRO PER LA SICUREZZA ANTINCENDIO DEGLI EDIFICI SCOLASTICI

E’ stato firmato in data 27 novembre 2019 con la ditta aggiudicataria l’accordo quadro per l’affidamento degli interventi finalizzati all’adeguamento alla normativa sulla sicurezza antincendio e all’acquisizione dei relativi Certificati di Prevenzione Incendi (CPI) per gli Istituti scolastici di proprietà o in uso gratuito di competenza della Città Metropolitana di Napoli presenti nel territorio metropolitano e nelle isole per un valore complessivo di 1.200.00 euro.

Gli interventi riguarderanno l’esecuzione e la manutenzione straordinaria di impianti elettrici ed elettrici di sicurezza, nonché degli impianti di allarme, l’installazione di porte tagliafuoco e di sistemi di rilevazione fumi, l’integrazione di reti idranti e di riserve idriche antincendio anche interrate.

Sarà installata segnaletica di sicurezza all’interno degli edifici e sarà garantita l'assistenza per la pratica di rinnovo della Certificazione. Il tutto in conformità ai progetti redatti o da redigere al fine della valutazione del Comando Vigili del Fuoco.

La Città Metropolitana ha scelto lo strumento dell’accordo quadro in quanto consente di individuare un unico operatore economico che si obbliga ad eseguire gli interventi richiesti.

Il sistema assicura così una razionalizzazione della spesa, una migliore pianificazione dei fabbisogni, la semplificazione delle procedure di affidamento dei singoli appalti, il conseguimento di economie di scala e complessivamente un notevole risparmio di spesa.

Con questo atto – ha affermato il Sindaco de Magistris – la Città Metropolitana segna un ulteriore passo in avanti nella direzione della sicurezza delle scuole superiori di tutto il territorio metropolitano. Questa volta si tratta dell’adeguamento alle norme antincendio dei nostri edifici, ambito sul quale stiamo lavorando con intensità proprio per recuperare ritardi accumulati nelle precedenti gestioni”.

“Da quando mi sono insediato – ha aggiunto de Magistris - abbiamo messo in campo il più grande investimento sull’edilizia scolastica che si sia registrato negli ultimi decenni”

L’adeguamento alle normative antincendio è, pertanto, una questione prioritaria, come ha sottolineato il Consigliere Delegato all’Edilizia Scolastica della Città Metropolitana, Domenico Marrazzo: “L’accordo consentirà alle scuole l’adeguamento dellla Certificazione Antincendio. Questo significa più sicurezza per i nostri ragazzi, maggiore tranquillità per le famiglie e miglioramento degli standard di valutazione per il territorio metropolitano”.