Città metropolitana di Napoli

Settore Viabilità Direzione Amministrativa

La Direzione svolge i seguenti compiti:

  • adotta i provvedimenti di autorizzazione, concessione e nulla-osta stradali per accessi carrabili/pedonali ed occupazioni temporanee e/o permanenti;

  • attività e adotta i provvedimenti in materia di autorizzazioni e nulla-osta stradali per la collocazione di mezzi pubblicitari;

  • adotta i provvedimenti in materia di autorizzazioni allo svolgimento delle competizioni sportive su strada;

  • regolamentazione della circolazione stradale, a seguito di attività di istruttoria tecnica, sulla rete viabile provinciale e regionale in gestione, secondo le modalità di cui agli art. 5, 6 e 7 del C.d.S..

Contatti e Orari Ufficio

Gli uffici sono siti in via don Bosco 4F – 5 piano - Napoli

Si riceve il pubblico nei giorni di martedì e giovedì dalle 09.00 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 15.15 nonché il mercoledì dalle 09.00 alle 12.30 

Contatti: Funzionario: Dott. Perasole Dario (email: dperasole@cittametropolitana.na.it - tel: 0817949675)

Collaboratori:

sig.ra Capolongo Rosa (email: rcapolongo@cittametropolitana.na.it - tel. 0817949675)

Sig.ra Cusano Concetta (email: ccusano@cittametropolitana.na.it - tel. 0817949681)

Tel.: 081/0817804987

PEC: cittametropolitana.na@pec.it

Richieste di informazione  pervenute alla Direzione verranno riscontrate entro il termine di 7 giorni dalla data di ricevimento.

 

Per problematiche di carattere tecnico rivolgersi alla:
Direzione Gestione Tecnica Strade e  Viabilità – Telefono: 081/7949605 – Dirigente Ing. Giancarlo Sarno

Concessione

se l'opera comporta l'occupazione permanente di suolo pubblico e ricade in un tratto di strada provinciale esterno al centro abitato (così come definiti dal N.C.d.S., articoli 3 e 4);

Autorizzazione

  • se l'opera comporta l'occupazione temporanea di suolo pubblico e ricade in un tratto di strada provinciale  esterno al centro abitato;
  • se l'opera non comporta l'occupazione di suolo pubblico, ma ricade all'interno delle fasce di rispetto in un tratto di strada provinciale (così come definite nel N.C.d.S., articoli 3, 16 e 17) esterno al centro abitato; 

Nulla osta

se l'opera ricade all'interno di un tratto di strada provinciale interno al centro abitato. In questi casi il richiedente dovrà rivolgersi anche al Comune competente per territorio per ottenere l'autorizzazione o la concessione che sarà rilasciata solo a seguito del nulla-osta provinciale.

Riferimenti normativi

Decreto Legislativo n. 446/97 (in particolare gli articoli 51 e 63);
Legge 448/98;
Decreto Legge n. 8/99;
Legge n. 388/2000 (in particolare il comma 16 dell'articolo 53);
Nuovo Codice della Strada, Decreto Legislativo n. 285 del 30.04.1992 (in particolare gli articoli 20, 21, 22, 24, 25, 26, 27);
Regolamento di Esecuzione D.P.R. n. 495 del 16.12.1992 (in particolare gli articoli 64, 65, 66, 67, 69).
Regolamento Cosap dell’Ente