Città metropolitana di Napoli

I Tirocini formativi e di orientamento e stages (ex art. 18 della Legge n. 196 del 1997)

Data di pubblicazione:
07 mag 2016 - 00:00:00
ultimo aggiornamento:
04/05/2018

I Tirocini formativi e di orientamento e stages (ex art. 18 della Legge n. 196 del 24.06.1997)

Cos'è il tirocinio di formazione e orientamento?

Il tirocinio formativo e di orientamento ha lo scopo di realizzare momenti di alternanza tra studio e lavoro  e di agevolare le scelte professionali mediante la conoscenza diretta del mondo di lavoro.

Il tirocinio formativo e di orientamento è un'esperienza che offre la possibilità di acquisire, attraverso un reale inserimento nel mondo del lavoro competenze, conoscenze specifiche, tecniche, relazionali e trasversali tali da agevolare le scelte professionali del tirocinante.

I tirocini di formazione e di orientamento svolti ai sensi dell'art. 18 della L. n. 196/1997 non costituiscono rapporto di lavoro.

 

Quali sono i soggetti promotori?

I soggetti promotori che possono richiedere l'attivazione di tirocini formativi e di orientamento sono individuati dall'art. 2 del Decreto Ministeriale n. 142/1998.

Chi sono i soggetti beneficiari dei progetti di formazione e orientamento?

I soggetti beneficiari, che abbiano già assolto l'obbligo scolastico ai sensi della legge 1859/1962, di attività di tirocinio di formazione e di orientamento sono individuati dalla Legge n. 196/1997 e dal Decreto Ministeriale  n. 142/1998.

Qual è la procedura per partecipare a tirocini di formazione e orientamento presso la Città Metropolitana di Napoli?

I soggetti promotori, che hanno stipulato la Convenzione di tirocinio di formazione e orientamento con la Provincia di Napoli, ora "Città Metropolitana di Napoli" trasmettono la richiesta di attivazione del tirocinio comunicando il nominativo del soggetto beneficiario del tirocinio ed allegando alla richiesta un progetto formativo e di orientamento, in triplice copia, compilato e sottoscritto per la parte di propria competenza.

La richiesta  indirizzata alla: Città Metropolitana di Napoli –

Area Risorse Umane, Innovazione e Qualità dei Servizi, Pari Opportunità – Direzione Politiche del Personale, Pari Opportunità, Qualità dei Servizi

Dirigente Coordinatore dott.ssa Anna Capasso

Piazza Matteotti, 1 – 80133 Napoli,

consente alla Città Metropolitana di Napoli di:

- verificare il rispetto dei limiti quantitativi di cui all'art. 1, co. 3, lett. c) del D.M. 142/1998;

- valutare la coerenza del progetto formativo e di orientamento e stage presentato con gli specifici programmi di attività definiti dall'Amministrazione nell'ambito dell'esercizio delle funzioni istituzionali dell'Ente;

- acquisire la disponibilità del Dirigente della struttura interessata che dovrà sottoscrivere la proposta di progetto formativo.

Dopo aver ricevuto il progetto formativo compilato e sottoscritto dal predetto Dirigente, la Città Metropolitana di Napoli trasmette il progetto formativo al "soggetto promotore" al fine di completare gli adempimenti di propria competenza. 

Al termine di questo procedimento le attività di tirocinio vengono avviate a favore del soggetto beneficiario secondo le modalità indicate in ciascun progetto formativo.

L'Ufficio dell'Area Risorse Umane, Innovazione e Qualità dei Servizi, Pari Opportunità – Direzione Politiche del Personale, Pari Opportunità, Qualità dei Servizi  che svolge l'istruttoria finalizzata a stipulare Convenzioni di tirocinio di formazione e orientamento e ad attivare i tirocini ha sede in:

Via S. Maria La Nova n. 43 – 80134 Napoli

Telefono n. 081-794/6261-6321 -  e-mail: risumane@cittametropolitana.na.it

Vota la pagina

Media (0 Voti)