Città metropolitana di Napoli

Informazioni:

Le occupazioni possono essere permanenti o temporanee: sono permanenti le occupazioni di carattere stabile effettuate a seguito del rilascio di un atto di concessione, aventi, comunque, durata non inferiore all'anno e non superiore a ventinove anni, comportino o meno l'esistenza di manufatti o impianti; sono temporanee le occupazioni di durata inferiore all'anno, anche se ricorrenti.

richiedere la concessione/autorizzazione/nulla osta che consente di occupare spazi ed aree pubbliche o private gravate da servitù di pubblico passaggio. La Città Metropolitana di Napoli predispone il provvedimento nel quale sono contenute tutte le prescrizioni tecniche, nonché eventuali altre condizioni per la realizzazione dei lavori.

Chi può effettuare la richiesta:

Persone fisiche o giuridiche (per esempio, società, Enti, Condominio).
Modalità di presentazione:

La domanda per il rilascio della concessione/autorizzazione per l'apertura di accessi, completa di marca da bollo ad uso amministrativo di € 16,00 e dei relativi allegati, può essere inoltrata:

  • a mezzo posta al seguente indirizzo: Città Metropolitana di Napoli - Area Amministrativa Edilizia Istituzionale, Mobilità e Viabilità - Direzione Amministrativa Strade e Viabilità;
  • al seguente indirizzo di PEC: cittametropolitana.na@pec.it  (firma digitale);
  • a mano all'Ufficio Protocollo Generale in Piazza Matteotti 1 – Napoli
  • Ai sensi degli artt. 2 e 7 del DPR 160/2010 sono di competenza degli Sportelli Unici per le Attività Produttive, istituiti presso le amministrazioni comunali, tutti i procedimenti che abbiano ad oggetto l'esercizio di attività produttive e prestazione di servizi, e pertanto le istanze, devono essere presentate ai medesimi Sportelli secondo le modalità telematiche in esso indicate. Si specifica che, ai fini dell'istruttoria di competenza della Città Metropolitana di Napoli, occorre corredare la predetta istanza con la documentazione tecnico-amministrativa indicata nella modulistica presente sul sito.
  • In caso di istanze relative all'occupazione di tratti di strada o relative pertinenze, ricadenti all'interno delle delimitazioni di centri abitati di comuni con popolazione inferiore ai 10.000 ab., il provvedimento di autorizzazione/concessione è di competenza del Comune, che provvederà a richiedere all'Ente metropolitano il nulla osta ai sensi dell'art. 26 c. 3 del D.Lgs 285/1992 (Codice della Strada). 
Documenti da consegnare:

Per l’istruttoria e l’ulteriore corso della richiesta occorre allegare la seguente documentazione in triplice copia:

  • Copia del titolo di proprietà (nel caso in cui il richiedente non sia il proprietario occorre l’atto di assenso sottoscritto da quest’ultimo) o dichiarazione sostitutiva ex art. 47 del D.P.R. 445/2000 o altro titolo abilitativo;
  • Fotocopia non autenticata di documento di identità del richiedente;
  • Planimetria catastale (scala 1:2000) e planimetria d’insieme (1:500) con indicazione della parte di suolo pubblico che si intende occupare, sua esatta localizzazione con indicazione della strada, lato e progressiva chilometrica;
  • Sezione trasversale della strada in corrispondenza della zona per la quale si chiede l’occupazione indicando in apposito elaborato grafico le opere che determinano l’occupazione, indicazione della porzione di strada o sua pertinenze, che si intende occupare, evidenziando le parti di carreggiata lasciata libera al transito veicolare;
  • Documentazione fotografica;
  • Relazione tecnico descrittiva;
  • Ricevuta del versamento di € 31,00 sul cc n. 12858809 intestato al Banco di Napoli – Tesoreria della Città metropolitana di Napoli con la seguente causale: “spese di istruttoria e sopralluogo”.

N.B.: Nel corso dell’istruttoria della pratica l’Amministrazione si riserva la facoltà di richiedere, qualora necessario, la presentazione di documentazione integrativa.

Eventuali costi:

  • Marca da bollo ad uso amministrativo in vigore da apporre sulla domanda;
  • Spese di istruttoria pari ad € 31,00 da versare su c/c postale n. 12858809 intestato a: Città  Metropolitana di Napoli  con la causale Spese di istruttoria;
  • Canone di occupazione determinata secondo quanto disposto dal vigente Regolamento COSAP, da versare su c/c postale n. 33855800 intestato a: Città  Metropolitana di Napoli  con la causale Canone di occupazione;

N.B.: Esclusivamente per la realizzazione di lavori su strade ex ANAS:
tassa di occupazione che sarà calcolata in conformità al Regolamento Regionale per il rilascio delle concessioni ed autorizzazioni diverse sulla rete viaria già appartenente allo Stato, trasferita alla Regione Campania, ai sensi del D.Lgs. n. 112 del 31/03/1998, approvato dalla Giunta Regionale con deliberazione n. 3454 del 19/07/2002, mediante versamento sul c/c postale n. 21965181 intestato a:
Regione Campania – Servizio Tesoreria Napoli, a mezzo gli appositi bollettini postali indicando il codice tariffa 1504. 

Allegati