Contenuto Web

Obbligo assunzione collocamento mirato

Data Evento : 01/02/2018

Obblighi assunzionali collocamento mirato.

Dal 1° gennaio 2018 sorge l'obbligo di assunzione di un disabile incluso nelle liste di collocamento obbligatorio  automaticamente al raggiungimento dei 15 lavoratori dipendenti. È superata la previsione dello scatto dell’obbligo all’assunzione della 16a unità lavorativa.

 

Solo le aziende con meno di 14 dipendenti saranno esonerate dall'obbligo di assunzione

 

Per le aziende da 15 a 35 dipendenti scatta l’obbligo di assumere almeno un lavoratore disabile entro 60 giorni a far data dal 01.01.2018 .

 

Le aziende che non ottemperano all’obbligo suddetto saranno passibili di sanzione amministrativa pari ad € 153,20 per ogni giorno di scopertura per ciascun lavoratore.

 

L'applicazione delle nuove regole di assunzione di disabili (con chiamata nominativa o tramite convenzioni) scatta nei confronti di tutti i datori di lavoro del settore privato e per gli enti pubblici economici.