Contenuto Web

Antonio Meola difensore civico per il digitale

Con Decreto sindacale n.257 del 15-05-2017, il Sindaco Metropolitano Luigi de Magistris ha nominato il Segretario Generale, Antonio Meola, difensore civico per il digitale ai sensi dell’art. 17, comma 1-quater, del Codice dell’Amministrazione Digitale, di cui al D.lgs. n. 82/2005.

Al difensore civico per il digitale chiunque può inviare segnalazioni e reclami relativi ad ogni presunta violazione del presente Codice e di ogni altra norma in materia di digitalizzazione ed innovazione della pubblica amministrazione.

Se tali segnalazioni sono fondate, il difensore civico per il digitale invita l’ufficio responsabile della presunta violazione a porvi rimedio tempestivamente e comunque nel termine di trenta giorni. Il difensore segnala le inadempienze all’ufficio competente per i procedimenti disciplinari

Scarica il Decreto n.257 del 15-5-2017 ad oggetto: Nomina del Difensore Civico per il digitale