Città metropolitana di Napoli

ASSOCIAZIONE HAMEF

Video di presentazione

Sede legale
Via Amerigo Vespucci n. 129 - 80142 Napoli
telefono/fax 345.9831720
e-mail associazione hamef@libero.it
sede operativa  
referente Fatou Diako
telefono/fax  340.6287983
e-mail referente fatoudiako@gmail.com
sito internet Facebook: Hamef
referente per le azioni di sostegno a distanza Patricia Koto Brou
telefono 00225.07455804
e-mail referente SAD broupaty@yahoo.fr
forma giuridica Onlus
data di costituzione 2012
paesi di intervento Costa d'Avorio (Africa)
settori di intervento Ristrutturazione - istruzione
beneficiari del sostegno a distanza Gli alunni dell'Ecole Bassam 3
numero beneficiari 201
 

Principali attività e finalità dell'Ente:

L'associazione non ha scopo di lucro, persegue il fine esclusivo della solidarietà, promuovendo iniziative a carattere sociale e solidale, operando a favore delgi immigrati per la difesa dei loro diritti e l'integrazione culturale e nel contempo per favorire scambi commerciali, effettuando:

  • accoglienza e promozione sociale degli immigrati
  • arttività di formazione e supporto degli iter burocratici
  • attività di mediazione linguistico/culturale
  • animazione sociale e culturale
  • educazione all'interculturalità
  • tutela dei diritti dei cittadini migranti
  • attività di laboratori da proporre nelle scuole di ogni ordine e grado

Modalità di gestione del sostegno

Durata dicembre 2014 - dicembre 2016
Importo (anche suggerito) importo totale del progetto euro 21.400,00
Informazioni rese ai sostenitori comunicazioni o e-mail
Monitoraggio le attività saranno pubblicate sul profilo facebook dell'associazione
Visite Sì. Iniziale e finale dei lavori di ristrutturazione e modernizzazione

Modalità di adesione del sostenitore e di pagamento del contributo

Tramite bollettino postale sul conto dell'associazione, con specifiche: UNA SCUOLA PER TUTTI. Donazioni in contanti con rilascio di ricevuta per l'aiuto al sostegno del progetto.

Progetti in corso

UNA SCUOLA PER TUTTI: Hamef ha deciso di intervenire nella città di Bassam, Costa d'Avorio. E' stato creato un gemellaggio tra i bambini italiani e quelli di Bassam, integrando nei piccoli l'idea di fratellanza e di amicizia. Nel contempo stiamo raccogliendo fondi per la per la ristrutturazione della scuola preesistente Bassam 3 per avviare una sensibilizzazione alla tecnologia e internet.

Vota la pagina

Media (0 Voti)