Città metropolitana di Napoli

Chi può rivolgersi alla Consigliera di Parità? Possono rivolgersi alla Consigliera di Parità per ricevere consulenza e assistenza gratuita:

  • Tutte le lavoratici ed i lavoratori che hanno subito una discriminazione nell’accesso al lavoro, alle informazioni o a corsi di formazione.
  • Tutte le aziende che intendono accedere ai finanziamenti previsti dalla L. 125/91; presentare progetti sulla riorganizzazione aziendale in base alla L. 53/2000; costituire il Comitato Aziendale Pari Opportunità e valorizzare la presenza delle donne in azienda.
  • Tutti gli enti che vogliono costituire il Comitato aziendale Pari Opportunità; presentare il Piano di Azioni Positive per promuovere l’occupazione femminile; organizzare attività di formazione e informazione per il proprio personale dipendente valorizzando la cultura di genere nell’organizzazione del lavoro, adottando piani favorevoli alla conciliazione dei tempi di vita e di lavoro