Città metropolitana di Napoli

Agenzia Stampa Città Metropolitana di Napoli

Condirettori: Domenico Pennone
Registrazione Tribunale n.2870 del 2.8.1979
In redazione: Giuseppe Schiano
Direzione e Redazione: piazza Matteotti, 1
Telefono: 0815523823
stampa@cittametropolitana.na.it

Nr.111/2017

12 September 2017 15:26

Il Sindaco della Città Metropolitana di Napoli scrive alla Ministra dell'Istruzione, il Sindaco, chiede alla Ministra di affidare tali incarichi temporanei a personale di ruolo che abbia richiesto un avvicinamento alla propria città, consentendo, seppur in parte, la soluzione della problematica e, quindi, l'utilizzo sul nostro territorio di docenti napoletani in servizio in altre provincie.

Questa mattina il Sindaco Metropolitano, Luigi de Magistris, ha inaugurato la mega cittadella scolastica realizzata dalla Città Metropolitana nell’area ex Capalc di via Terracina, che giaceva abbandonata da 40 anni. Nel complesso - che con la sua capacità di ospitare più di 2mila studenti può essere considerato uno dei più grandi della Campania - per quest’anno scolastico sono stati trasferiti il “Labriola” e il “Rossini”, mentre il “Boccioni” vi si insedierà nel 2018.
L’investimento della Città Metropolitana è stato di 12 milioni di euro. L’operazione consentirà un risparmio di circa un milione e mezzo di euro l’anno di fitti passivi. De Magistris: “Si tratta della più importante ed imponente opera pubblica nell’ambito dell’edilizia scolastica mai realizzata in città dal 1980 ad oggi. Potenzieremo il trasporto pubblico con tre linee e sarà indetto un concorso di idee affinchè siano i ragazzi a scegliere il nome”.

Domani, alle ore 10, il Sindaco Metropolitano, Luigi de Magistris, inaugurerà l’area ex Capalc di via Terracina trasformata in una delle cittadelle scolastiche più grandi della Campania, nella quale per quest’anno scolastico sono stati trasferiti il “Labriola” e il “Rossini”, mentre il “Boccioni” vi si insedierà nel 2018.

CACCIA, CITTA’ METROPOLITANA E ASSOCIAZIONI CHIEDONO LA SOSPENSIONE DELLA STAGIONE VENATORIA A CAUSA DELL'EMERGENZA SICCITA' E INCENDI
Questa mattina, nella sede di piazza Matteotti, intesa tra la Città Metropolitana e associazioni ambientaliste per sostenere la delibera metropolitana che chiede alla Regione Campania di sospendere la stagione della caccia 2017/2018 a causa dell'emergenza siccità e degli incendi che hanno devastato il territorio nei mesi scorsi. In caso contrario sono state annunciate proteste e mobilitazioni.

È stato firmato questa mattina, presso la sede di piazza Matteotti, il contratto con cui la Città Metropolitana di Napoli affida i lavori di ristrutturazione e messa in sicurezza dello storico complesso di piazza Dante per un importo complessivo di 435mila euro.

Partiranno a breve, su disposizione del Sindaco metropolitano Luigi de Magistris, i lavori di recupero e ripristino della sede dell’Istituto tecnico industriale “R. Elia” di Castellammare di Stabia.

 Si tratta di un ulteriore importante intervento a favore degli edifici scolastici la cui manutenzione dipende dalla Città Metropolitana di Napoli.

“Tutte le strade di pertinenza della Città metropolitana di Napoli sull'isola d'Ischia sono percorribili. Permangono ancora alcuni problemi per alcuni edifici scolastici per risolvere i quali sono già partiti gli interventi necessari”.

Lo rende noto la task-force della città Metropolitana di Napoli che ha effettuato oggi un sopralluogo sull'isola d’Ischia nei Comuni colpiti dal sisma.

Si conclude oggi il viaggio di scambio culturale della Corale Cittadina di Ercolano, Somma Vesuviana e Portici con la comunità Italiana presente in Canada. Il viaggio è stato realizzato realizzato con il patrocinio morale della Città Metropolitana di Napoli.

Il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha disposto che stamani le bandiere di Palazzo San Giacomo e della Città metropolitana saranno disposte a mezz'asta in segno di lutto e in occasione dei funerali delle vittime del terremoto di Casamicciola.

 

La task-force per l'emergenza terremoto, voluta dal Sindaco Metropolitano Luigi de Magistris, comunica che stamattina sono partiti per Ischia, dalla Città Metropolitana, 4 ingegneri, 1 architetto, 2 geometri, 1 geologo e 2 Istruttori di sorveglianza stradale. Il personale sarà pienamente auto sufficiente e utilizzerà per gli spostamenti mezzi dell'Amministrazione.

I tecnici della ex Provincia saranno impegnati nelle verifiche di strade, costoni di costa e scuole di competenza dell'Ente. 

MUSICA: Patrocinio della Città Metropolitana al Viaggio della Corale Città di Ercolano e Somma Vesuviana in Canada per la promozione e la valorizzazione delle eccellenze del Parco Nazionale del Vesuvio in Canada.

I Consiglieri Delegati alla Città Metropolitana, Domenico Marrazzo (Edilizia scolastica), Salvatore Pace (Rete scolastica), Raffaele Cacciapuoti (Strade), Felice Di Maiolo (Protezione civile), su richiesta del Sindaco Metropolitano, Luigi de Magistris, si sono riuniti stamane per coordinare i primi interventi di emergenza nei Comuni interessati al sisma.

"La Città Metropolitana di Napoli sta mettendo in campo ogni azione per contribuire a sostenere le attività di emergenza, soccorso e assistenza in favore delle persone e dei Comuni colpiti dal terremoto nell’aria Flegrea.

Partiranno a breve, su disposizione del Sindaco metropolitano Luigi de Magistris, i lavori di manutenzione straordinaria della sede che ospita il Liceo classico “Vittorio Imbriani” a Pomigliano d’Arco.

 

Si realizza così un ulteriore importante intervento a favore degli edifici scolastici la cui manutenzione dipende dalla Città Metropolitana di Napoli.

Ricorre oggi il 61esimo anniversario della tragedia di Marcinelle, la tragedia avvenuta in Belgio nel 1956 nella miniera di carbone "Bois du Cazier", in cui persero la vita 262 minatori, di cui ben 136 italiani.

La Città Metropolitana di Napoli partecipa alla “Giornata del sacrificio del lavoro italiano nel mondo” .