Città metropolitana di Napoli

Agenzia Stampa Città Metropolitana di Napoli

Condirettori: Domenico Pennone
Registrazione Tribunale n.2870 del 2.8.1979
In redazione: Giuseppe Schiano
Direzione e Redazione: piazza Matteotti, 1
Telefono: 0815523823
stampa@cittametropolitana.na.it

Prosegue l’azione della Polizia metropolitana per il controllo del territorio e la tutela ambientale.

Il sindaco metropolitano, Luigi de Magistris, ha approvato il progetto definitivo per la ricostruzione e l’adeguamento antisismico dei parapetti murari della S.P. 505 Casamicciola contrada Celario (via Santa Barbara) e della S.P. Borbonica sull’isola di Ischia.

Il Sindaco metropolitano, Luigi de Magiatris, ha approvato una delibera di variazione di bilancio per gli anni 2018-2020 per oltre 14 milioni di euro.

Questa cifra, parte dell’avanzo di bilancio non vincolato, servirà a finanziare 12 interventi di manutenzione, riqualificazione e miglioramento della sicurezza per altrettante strade di pertinenza della Città metropolitana di Napoli.

l Sindaco della Città Metropolitana di Napoli, Luigi de Magistris, ha approvato gli elaborati progettuali per l’affidamento dell’accordo quadro per l’esecuzione dei lavori di miglioramento delle condizioni di sicurezza a salvaguardia della pubblica incolumità sulle strade in proprietà o in gestione dell’Ente nell’area orientale, per complessivi 904mila euro.Saranno effettuati interventi di ripavimentazione e ripristino della segnaletica, di installazione di barriere, di manutenzione dell’illuminazione e dei sistemi di sicurezza, pulizia delle caditoie e di sfalcio della vegetazione, di bonifica dai rifiuti.

Nr.102/2018

19 October 2018 17:41

Il sindaco metropolitano, Luigi de Magistris ha approvato oggi una delibera di variazione al bilancio 2018 che permetterà di finanziare la Fondazione Teatro San Carlo di Napoli per ulteriori 2.293.200 euro. Tale finanziamento è destinato ad incrementare il fondo di gestione della Fondazione.


Il Sindaco Metropolitano, Luigi de Magistris ha approvato oggi le “Linee di indirizzo per la predisposizione del Piano Strategico Metropolitano e identificazione delle Zone Omogenee”.  Sbloccati 400 milioni di Euro per le esigenze della Città Metropolitana e per i suoi Comuni”.

Si è tenuta oggi, nel complesso monumentale di Santa Maria La Nova a Napoli, la finale provinciale del “Premio Scuola Digitale 2018” coordinata dall’Istituto Superiore “Carlo Levi” di Marano.

Il Premio è una iniziativa del MIUR, nata con l’intento di promuovere l’eccellenza e il protagonismo delle scuole italiane nell’apprendimento e nell’insegnamento della didattica digitale, incentivando l’utilizzo delle tecnologie digitali nel curricolo e favorendo l’interscambio delle esperienze nel settore dell’innovazione didattica e digitale.

Nr.100/2018

17 October 2018 14:18

Si terrà domani, giovedì 18 ottobre 2018 a partire dalle 9, nel complesso monumentale di Santa Maria La Nova a Napoli, la finale provinciale del “Premio Scuola Digitale 2018” coordinata dall’Istituto Superiore “Carlo Levi” di Marano.

Il Sindaco Metropolitano, Luigi de Magistris: “Ente in salute, nonostante i tagli inferti dal Governo alle amministrazioni locali”. Approvate anche la delibera per il finanziamento delle verifiche della vulnerabilità sismica degli edifici scolastici di competenza della Città Metropolitana per un importo tre milioni e mezzo di euro e quella per la ricostruzione dei parapetti murari e per l’adeguamento sismico della SP 505 a Casamicciola per 800mila euro.
Via libera dell’Assise anche alla presa d’atto del Piano Strategico del Grande Progetto Pompei.

Il sindaco metropolitano, Luigi de Magistris ha approvato tre delibere contenenti opere e interventi sulla rete viaria di competenza della Città Metropolitana di Napoli.

Viaggeranno più sicuri gli automobilisti che percorrono la ex SS 162 NC: dalla Città Metropolitana di Napoli arriva il via libera alla realizzazione della pubblica illuminazione sugli svincoli e sulle corsie di accelerazione e decelerazione non ancora illuminati dell’importante arteria, in particolare in corrispondenza delle uscite di Acerra – Circumvesuviana, Acerra Casalnuovo, Autostrada A1 e SS 87 NC. Firmato questa mattina il contratto, per un importo di 700mila euro. Saranno installati impianti di illuminazione a LED fotovoltaici autosufficienti. Il termine dei lavori è previsto in 140 giorni.

Nell’ambito del WTE, il Salone Mondiale dell’UNESCO in programma nel Complesso museale monumentale di Santa Maria della Scala di Siena fino a domenica, la Città Metropolitana e la Camera di Commercio di Napoli hanno organizzato un workshop, previsto per le 11.00 di domani, sabato 29 settembre, nella Sala Sant’Ansano, sul tema “Le Memorie del Mondo, i Luoghi dell’Anima: il ruolo delle autonomie locali nella valorizzazione del patrimonio culturale”. Interverranno, tra gli altri, la Deputata Alessandra Carbonaro, componente della Commissione Cultura della Camera, e i Consiglieri Metropolitani Delegati Elena Coccia e Rosario Ragosta.
 

”Come avevamo annunciato è nostra intenzione proseguire nella direzione di migliorare la nostra azione strategica per lo sviluppo e la crescita del territorio. Nonostante i limiti imposti dalla Legge Delrio, che non consente di creare maggioranza ed opposizione, ma grazie al contributo di tutti i  Consiglieri, prosegue la nostra azione per il raggiungimento degli obiettivi strategici che ci siamo preposti. Infatti, con la nuova organizzazione che abbiamo approvato oggi, che vede la partecipazione quasi unanime del Consiglio Metropolitano, siamo certi di ottenere risultati ancora migliori di quelli raggiunti in questi anni”. È quanto ha affermato il Sindaco della Città Metropolitana di Napoli, Luigi de Magistris, annunciando la firma delle nuove deleghe.

Non solo i siti e i beni materiali e immateriali dichiarati patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO (il Centro Storico di Napoli, i siti archeologici di Pompei, Ercolano e Torre Annunziata, i Gigli di Nola, di recente anche l’arte tradizionale dei pizzaiuoli napoletani) ma itinerari che coinvolgono tutti i 92 Comuni: le meraviglie dell’area metropolitana in vetrina al WTE di Siena dal 28 al 30 settembre in una missione congiunta Città Metropolitana - Camera di Commercio di Napoli. La Consigliera Delegata, Elena Coccia: “Partire dai Siti Unesco per far conoscere tutto il nostro splendido territorio”.
 

Sarà presentato venerdì 21 settembre, presso la Sala Cirillo della Città Metropolitana, nello storico edificio di Piazza Matteotti, con inizio alle ore 15.30, il volume dedicato agli «Itinerari Culturali e dei Siti UNESCO della Città Metropolitana di Napoli». Si tratta di un evento di particolare rilevanza, dal punto di vista culturale e istituzionale, che conferma l’impegno dell’ente metropolitano nel campo della promozione e della valorizzazione del complesso del patrimonio culturale, materiale e immateriale, dei beni culturali e degli eventi culturali, che da sempre caratterizzano e rendono unico il territorio napoletano di area vasta.