Contenuto Web

Agenzia N:156/2017 del: 28/11/2017 ore: 15:58:00

Titolo:Domanda e offerta di lavoro, cambia la normativa: ecco le guide on line della Città Metropolitana
Autore:
SALVATORE DEL GIUDICE
Sei un giovane e stai cercando lavoro? Vuoi effettuare un tirocinio formativo? Hai finito gli studi e vuoi utilizzare il programma European Youth Guarantee o entrare nella Rete Eures per trovare un impiego in uno dei Paesi dell’Unione Europea? Vuoi aprire una start up? Hai più di 50 anni, hai perso il lavoro e vuoi essere ricollocato? Sei un’azienda, vuoi ampliare il tuo personale e vuoi conoscere gli incentivi previsti?
Per avere risposte a queste domande, da oggi, cittadini e imprese potranno consultare le guide on line messe a punto dalla Città Metropolitana di Napoli per consentire di orientarsi facilmente nel sistema di vantaggi e opportunità disponibili per chi stia cercando o offrendo lavoro.
Basterà entrare sul sito istituzionale all’indirizzo www.cittametropolitana.na.it, cliccare sul pulsante ‘Politiche del lavoro’ nella sezione Attività, selezionare “Il Tasto Giusto” e si avrà accesso ai due percorsi, uno realizzato per i cittadini ed uno per le imprese, in cui vengono illustrati i programmi e gli strumenti di politica attiva esistenti e le modalità di utilizzo.
Le guide - resesi necessarie in seguito all’introduzione della nuova normativa che ha ulteriormente digitalizzato il settore del mercato del lavoro – sono state presentate questa mattina, nel corso di un Convegno tenutosi nella Sala “Mariella Cirillo” di palazzo Matteotti, dal Sindaco della Città Metropolitana, Luigi de Magistris, dal Consigliere Metropolitano Delegato alle Politiche del Lavoro e alla Formazione Professionale, Vincenzo Carbone, insieme con esperti e tecnici del settore.
“Quello che presentiamo oggi – ha affermato il Sindaco de Magistris – è il frutto di un grande lavoro di squadra messo in campo dal Consigliere Carbone e da tutta la struttura amministrativa. È importante che ci sia la divulgazione delle opportunità di lavoro esistenti nel pubblico e nel privato, così come è significativo che i cittadini conoscano le tante azioni realizzate dalla Città Metropolitana per creare investimenti e lavoro. Mi piace ricordare che abbiamo finora salvato le strutture dei Centri per l’Impiego garantendone la continuità. Attendiamo ora le scelte che il Governo nazionale e quello regionale vorranno compiere in ordine al futuro di questi servizi”.
È in preparazione, inoltre, una terza guida, destinata alle opportunità offerte alle categorie protette nell’ambito del collocamento obbligatorio. 
“È una bella iniziativa – ha aggiunto il Consigliere Carbone – che abbiamo realizzato nell’ambito dei nostri compiti istituzionali, nell’esercizio dei quali stiamo profondendo grande impegno. Lo stesso impegno che stiamo ponendo nella definizione della convenzione che dovrà regolare i rapporti tra la Città Metropolitana e la Regione Campania con l’obiettivo di garantire il miglior funzionamento dei Centri per l’Impiego nell’esclusivo interesse di cittadini e imprese”.