Città metropolitana di Napoli

Agenzia N:050/2017 del: 07/04/2017 ore: 15:58:00

Titolo:AFFIDATI I LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA SU TRATTI STRADALI DI AFRAGOLA, SANTA MARIA A CUBITO E CASSANO- FRATTA MAGGIORE E DELLA EX SS 162 VALLE CAUDINA
Autore:
GIUSEPPE SCHIANO

E’ stato firmato il  contratto che affida alla ditta vincitrice della gara i lavori di manutenzione straordinaria dei groppi stradali di proprietà della Città Metropolitana di Afragola, Cassano-Frattamaggiore, Santa Maria a Cubito e di alcuni tratti stradali della ex SS 162 della Valle Caudina.

 Gli interventi più consistenti interesseranno la ex SS 162 “della Valle Caudina” nel tratto del Comune di Acerra, la S.P. Casoria-Arpino nel tratto del Comune di Casoria, la S.P. Trentola-Ischitella e santa Maria a Cubito nel tratto del Comune di Giugliano, la S.P. Taverna del Bravo-Ischitella nel tratto del Comune di Arzano ed infine la S.P. Cinquevie nel comune di Afragola.

 Si procederà al ripristino dei piani viari con particolare attenzione alle zone più dissestate e che rappresentano un pericolo per la circolazione stradale, Ciò avverrà con la rimozione della pavimentazione ora esistente, il riconsolidamento e riconfigurazione della struttura stradale e la relativa ripavimentazione.

E’ prevista anche la sistemazione delle banchine e delle scarpate con la rimozione e l’eliminazione di tutto il materiale oggi esistente lungo le strade. Saranno anche riparati tutti i parapetti e le opere in ferro e ghisa, tipo ringhiere griglie e chiusini presenti lungo le strade e che presentino segni di usura  anche per eliminare eventuali pericoli alla pubblica incolumità.

Si procederà anche alla sistemazione delle opere di regimentazione idraulica tipo pozzetti, caditoie stradali e tubazioni.

Infine saranno rifatti alcuni tratti di marciapiedi esistenti fuori dai centri abitati e sarà ripristinata la segnaletica orizzontale e verticale e saranno sostituiti i guardrails danneggiati

 L’importo complessivo dei lavori ammonta a 430.000 euro oltre IVA ed i lavori termineranno entro un anno.