Città metropolitana di Napoli

News correlate

Rete viaria della Città Metropolitana di Napoli

Data Evento : 05/10/2018

APPROVATI INTERVENTI PER LA SICUREZZA DELLE STRADE PER CIRCA 2.OOO.OOO DI EURO

Il sindaco metropolitano, Luigi de Magistris ha approvato tre delibere contenenti opere e interventi sulla rete viaria di competenza della Città Metropolitana di Napoli.

Le prime due delibere prevedono la stipula di due “accordi quadro” per interventi di manutenzione e miglioramento della sicurezza stradale per due settori della rete viaria gestita dalla Città metropolitana di Napoli particolarmente importanti: gli Assi viari a scorrimento veloce e e le strade della Zona Occidentale.

L’ “accordo quadro” prevederà le condizioni alle quali l’operatore economico scelto si obbliga ad eseguire gli interventi che di volta in volta si renderanno necessari e che gli verranno richiesti, con appositi successivi atti negoziali (contratti applicativi).

Questo strumento assicura una migliore programmazione dei fabbisogni, la semplificazione e la standardizzazione delle procedure di affidamento dei singoli appalti con il conseguente risparmio economico, una maggiore trasparenza delle procedure di affidamento, un miglior controllo della spesa, una maggiore efficienza e, non ultimo, un risparmio nelle spese di gestione della procedura medesima.

Gli interventi sulle strade a scorrimento veloce riguarderanno tra le altre, la S.P.1 (circumvallazione esterna) l’ex S.S. 87 Sannitica, il raccordo della S.S. 162, la S.P 500 (asse Melito-Scampia). Saranno effettuati lavori di manutenzione e di messa in sicurezza. Per questi interventi è prevista una spesa di 727.000 euro derivanti da finanziamenti statali del lontano 1994 e che oggi si traducono in reali progetti di spesa.

Stessa somma e stessa origine per il finanziamento del secondo “Accordo Quadro” per le strade ricadenti nel gruppo delle strade della Zona Occidentale dell’area metropolitana di Napoli.

La terza delibera invece riguarda l’assegnazione dei fondi per la realizzazione di verifiche strutturali e la elaborazione di un progetto di consolidamento del viadotto sulla strada regionale, ex SS 87 “Sannitica” nel comune di Frattamaggiore. Si tratta di 175.000 euro trasferite dalla Regione Campania alla Città Metropolitana di Napoli.