Città metropolitana di Napoli

2 agosto 1980

Data Evento : 02/08/2018

“L’Italia non ha mai fatto i conti del tutto con il proprio passato. Ancora oggi  la verità sulla bomba che scoppiò quel giorno alla stazione di Bologna e che fece 85 morti e oltre 200 feriti, non è ancora del tutto chiarita, anche per questo sarebbe assolutamente indispensabile desecretare tutti gli atti del processo.

La riconciliazione di questo paese potrà avvenire realmente solo quando questo e tanti altri misteri del nostro paese saranno svelati del tutto. Dopo 38 anni mancano ancora i mandanti.”
E’ quanto ha dichiarato il Vice sindaco della Città Metropolitana di Napoli, Salvatore Pace per ricordando  l’anniversario della strage alla stazione di Bologna del 2 agosto 1980. 
“La stagione del terrorismo – ha proseguito il Vice sindaco Pace  – che il nostro Paese ha conosciuto e sconfitto nel rispetto dei principi della democrazia e del diritto, sia da monito per tutti. I valori democratici che poggiano sul valore assoluto della persona sono la forza per battere la follia di idee che pericolosamente in tutto il mondo si stanno ripresentando”.

  •  
  •  
     
     
  •